blog

Alleanze tra Comuni e Utility per la costituzione delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER)

Ilaria Bresciani
Alleanze tra Comuni e Utility per la costituzione delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER)


I comuni e le utility possono formare alleanze strategiche per promuovere e costituire le Comunità Energetiche Rinnovabili (CER). Queste partnership offrono vantaggi significativi per lo sviluppo e la gestione delle CER, combinando l'esperienza tecnica delle utility con la vicinanza dei comuni alle esigenze delle comunità locali.

Vantaggi delle alleanze tra Comuni e Utility per le CER

Seppure le utility non possano partecipare come membro all’interno della CER i vantaggi di un loro coinvolgimento sono indubbiamente interessanti. Vediamoli alcuni:

1. Competenze tecniche e gestionali: Le utility apportano conoscenze specializzate nella progettazione, installazione e gestione degli impianti energetici rinnovabili. Grazie alla loro esperienza nel settore, possono contribuire all'efficienza e alla sicurezza delle CER, garantendo una produzione e una distribuzione energetica ottimizzate.

2. Accesso a risorse finanziarie: Le utility possono fornire sostegno finanziario per l'implementazione delle CER, contribuendo alla sostenibilità economica dei progetti. Le loro risorse finanziarie consentono di realizzare investimenti a lungo termine, favorendo lo sviluppo e l'espansione delle CER nel territorio comunale.

3. Infrastrutture energetiche esistenti: Le utility dispongono di reti di distribuzione e punti di connessione alla rete nazionale già presenti sul territorio. Questo accesso alle infrastrutture energetiche esistenti semplifica l'integrazione delle CER nella rete elettrica, riducendo i costi di connessione e facilitando l'approvvigionamento energetico.

4. Coinvolgimento della comunità: L'alleanza tra comuni e utility può promuovere un coinvolgimento attivo della comunità nella transizione energetica. Attraverso la sensibilizzazione e l'educazione, è possibile informare i cittadini sulle opportunità offerte dalle CER e incoraggiarli a partecipare attivamente alla produzione e gestione dell'energia rinnovabile.

Esempio di alleanza tra Comuni e Utility per la costituzione delle CER

Un esempio concreto di alleanza tra comuni e utility per la costituzione di una CER potrebbe essere il seguente: il comune mette a disposizione un'area o una superficie di un edificio pubblico adatta all'installazione di impianti energetici rinnovabili. La utility, utilizzando il meccanismo del PPP (Public-Private Partnership) o del project financing, investe nella realizzazione dell'impianto e ne assume la gestione.

L'impianto viene quindi messo a disposizione della CER, composta da cittadini e imprese che consumano l'energia prodotta, non autoconsumata dal comune. Gli incentivi previsti dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici) per la produzione di energia da fonti rinnovabili vengono quindi distribuiti tra i membri della CER in base al loro contributo energetico sulla base di uno specifico regolamento definito tra le varie parti.

Questa collaborazione tra comuni e utility permette di sfruttare le risorse finanziarie e tecniche delle utility per realizzare impianti energetici sostenibili, mentre i comuni forniscono le opportune aree o superfici e promuovono la partecipazione attiva della comunità. In questo modo, si crea un circolo virtuoso in cui i cittadini e le imprese possono beneficiare dell'energia pulita e degli incentivi, contribuendo contemporaneamente alla sostenibilità energetica e alla riduzione delle emissioni di carbonio.

Scegli MyGreenEnergy per il supporto alle Comunità Energetiche Rinnovabili

Se stai cercando supporto per la costituzione e la gestione di una Comunità Energetica Rinnovabile nel tuo comune, MyGreenEnergy è qui per aiutarti. 

Offriamo un supporto completo per l'implementazione delle CER, fornendo competenze tecniche, consulenza finanziaria e assistenza nella progettazione e realizzazione degli impianti. 

Contattaci oggi stesso per avviare il tuo percorso verso una comunità più sostenibile e resiliente.

Chiama ora per fissare una video call gratuita

Ti interessa l’articolo?

Vuoi approfondire le tematiche che abbiamo trattato? Contattaci per avere maggiori informazioni.

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Partecipazione: aperto il bando per i Comuni virtuosi
Piemonte: contributi per l'efficientamento energetico degli edifici pubblici
Friuli-Venezia Giulia: contributi per le fermate del TPL

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.