blog

Regione Piemonte: contributi per la realizzazione di infrastrutture ciclabili

Chiara Reboani
Piemonte: contributi per piste ciclabili

Regione Piemonte ha recentemente pubblicato il bando ''PieMonta in bici: infrastrutture ciclistiche strategiche'', in linea con il PR FESR 2021/2027. Priorità III. Mobilità urbana sostenibile. Obiettivo specifico RSO2.8 ''Promuovere la mobilità urbana multimodale sostenibile quale parte della transizione verso un'economia a zero emissioni nette di carbonio''.

L’obiettivo del bando è agevolare la realizzazione di progetti di infrastrutture ciclistiche e dei servizi ad esse collegate per favorire la mobilità sistematica a servizio del pendolarismo e la competitività delle due ruote sia su lunghe distanze che come mezzo per il primo/ultimo chilometro. Inoltre, il bando prevede il potenziamento dell’intermodalità tra la bicicletta ed altri mezzi di trasporto pubblico.

Chi sono i beneficiari del bando Regione Piemonte: contributi per la realizzazione di infrastrutture ciclabili

I beneficiari che possono presentare domanda di agevolazione sono i soggetti pubblici:
  • Città Metropolitana di Torino
  • Province
  • Unione di Comuni
  • Comuni in forma aggregata

Cosa finanzia il bando Regione Piemonte: contributi per la realizzazione di infrastrutture ciclabili

La Misura finanzia la realizzazione di nuove infrastrutture ciclistiche e dei servizi ad esse collegate in aree urbane, suburbane e inter-urbane, oltre al potenziamento dell’intermodalità tra la bicicletta ed altri mezzi di trasporto pubblico (come treno, autobus, metro, etc.).
Nello specifico, gli interventi ammissibili sono:
1) realizzazione di lotti funzionali di percorsi ciclabili di cui alla Rete ciclabile di interesse regionale del Piano regionale della mobilità ciclistica (PRMC);
2) progettazione e realizzazione di altre piste e percorsi ciclabili, di carattere sovralocale, purché di collegamento ai percorsi di cui al precedente punto;
3) opere accessorie e strettamente connesse agli interventi di cui ai punti precedenti, quali ad esempio:
- aree attrezzate e di sosta dedicate alle biciclette
- sistemi per il conteggio e la ricarica delle biciclette
- ciclostazioni per la custodia delle biciclette
- interventi di moderazione del traffico

Quanto finanzia il bando Regione Piemonte: contributi per la realizzazione di infrastrutture ciclabili

La dotazione finanziaria per il presente bando è pari a € 4.000.000,00. 
L’agevolazione è pari all’80% delle spese ammissibili con un contributo minimo erogabile di € 500.000,00 e un contributo massimo erogabile di € 3.000.000,00.

Quando scade il bando Regione Piemonte: contributi per la realizzazione di infrastrutture ciclabili

Le domande dovranno essere presentate entro le ore 19.00 del 29 marzo 2024 tramite il sistema telematico FINDOM di Regione Piemonte.

Ti interessa il bando?

Progetta, investi e realizza con FAST Zero
Se hai un’idea o progetto da realizzare e sei alla ricerca di un contributo a fondo perduto, compila subito il form. Sarai contattato da un nostro specialista per avere una consulenza gratuita.
Skype
Meet
zoom
Teams
Reboani
Chiedi una consulenza

Raccontaci la tua idea. Compila il form valutiamo gratuitamente la tua richiesta. Per qualsiasi dubbio, siamo sempre a tua disposizione.

Chiedi una consulenza gratuita
Registrati

Una volta registrato entri a far parte della community di FAST Zero e potrai accedere direttamente dalla tua dashboard ad un set esclusivo di servizi, in modo facile e veloce.

Registrati subito

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


PNRR: approvate la quarta rata e la revisione del Piano
Comunità Energetiche in Lombardia, pubblicati gli esiti della manifestazione di interesse
Via libera dall'Europa al Decreto sulle Comunità Energetiche rinnovabili

Trasforma il tuo futuro!

Entra nella community per rimanere sempre aggiornato e realizzare i tuoi progetti innovativi e sostenibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Success! Your message has been sent to us.
Error! There was an error sending your message.